Quaranta ruggenti

9,0012,00

Ironico e Tormentato. L’autrice dosa sapientemente sarcasmo e malinconia per delineare una storia che stimola il lettore a volerla dedurre da sé, affinché ognuno possa respirare dentro il proprio vissuto. Un romanzo che già dal titolo fa rumore. Quaranta ruggenti sono forti venti provenienti da ovest che soffiano con un ruggito fortissimo al quarantesimo parallelo dell’emisfero meridionale, dove si incontrano aria fredda dell’Antartide e aria calda degli oceani. Domande e dubbi irruenti che emergono tra il caldo che si è dentro con il freddo che si è fuori.

Svuota

Descrizione

Scarica la preview, clicca qui.
Ironico e Tormentato. L’autrice dosa sapientemente sarcasmo e malinconia per delineare una storia che stimola il lettore a volerla dedurre da sé, affinché ognuno possa respirare dentro il proprio vissuto. Un romanzo che già dal titolo fa rumore. Quaranta ruggenti sono forti venti provenienti da ovest che soffiano con un ruggito fortissimo al quarantesimo parallelo dell’emisfero meridionale, dove si incontrano aria fredda dell’Antartide e aria calda degli oceani. Domande e dubbi irruenti che emergono tra il caldo che si è dentro con il freddo che si è fuori.
Mondella dipinge la contraddizione del contesto odierno, in perenne lotta tra il desiderio di immergersi intensamente nelle situazioni e il cinismo nel credere ancora in qualcosa.
Un romanzo trasversale, in grado di appassionare tutte le generazioni. L’autrice infatti, attraverso originali metafore e immagini suggestive, genera nel lettore diversi li velli di interpretazione, da quello emotivo a quello filosofico, dal politico al sentimentale. Un libro dove anche la parola più semplice può assorbire i significati più densi, in cui il lettore allena l’immaginazione e i sentimenti.

Informazioni aggiuntive

Type

E-Book, Rilegato