Folgore di luce

9,0012,00

La poesia di Folgore di Luce non scaturisce da oggetti, ma da suggestioni: le cose prendono forma tra brevi righe e colori, tra lievi ricordi e suoni sconosciuti, tra profumi e dolcezze, in sintonia con l’eterna canzone della natura, le cui immagini passando dal mondo esteriore a quello interiore, si ricompongono in una sintesi densa e pregnante.

Svuota

Descrizione

Scarica la preview, clicca qui.

La poesia di Folgore di Luce non scaturisce da oggetti, ma da suggestioni: le cose prendono forma tra brevi righe e colori, tra lievi ricordi e suoni sconosciuti, tra profumi e dolcezze, in sintonia con l’eterna canzone della natura, le cui immagini passando dal mondo esteriore a quello interiore, si ricompongono in una sintesi densa e pregnante.

Il vissuto si alterna dunque all’ immaginato, mentre il sogno e la realtà, ma anche il mito, si accostano in una continuità di cieli, di paesaggi, di mare, in una dialettica concreta, non affollata da ridondanze vane, grazie alla magia della parola.

Emozioni forti si accendono tra i versi, carichi di senso, ora lunghi ora brevi, in un dolce sillabare fitto di immagini sempre nuove che si sovrappongono e si intersecano nel nome dell’amore, in una dimensione certamente onirica, ma non irreale, caratterizzata spesso da un forte realismo delle percezioni psicofisiche, sotto una luce a volte sfumata, a volte prepotente, mai beffarda.

 

Informazioni aggiuntive

Type

E-Book, Rilegato