Civita e Bagnoregio. Guida completa

7,00

“La fiaba del paese che muore – del paese che sta attaccato alla vita in mezzo a un coro lunare di calanchi silenziosi e splendenti, e ha dietro la catena dei monti azzurri dell’Umbria – durerà ancora” (Bonaventura Tecchi, Antica terra)

Il volume è una guida storica, artistica e archeologica al territorio di Bagnoregio e della sua splendida Civita.

Descrizione

Bagnoregio e la sua Civita sorgono nella valle dei Calanchi. Sono diventati negli ultimi anni uno dei borghi più noti d’Italia. Naturalmente questo ha avuto ripercussioni sul turismo con un sensibile incremento.

La città che ha dato i natali a San Bonaventura, dottore della chiesa e generale dei francescani, era solo parzialmente pronta alla grande richiesta turistica.

Questa guida storica, artistica e archeologica al territorio di Bagnoregio ed alla sua splendida Civita vuole integrare alcune lacune.

LA STRUTTURA DEL VOLUME

Il libro è completo di tutto ciò di cui un fruitore necessita per apprezzare pienamente il territorio:

  • Mappa della Civita;
  • Notizie storiche sull’area;
  • Proposte di percorsi di visita sia sul centro di Bagnoregio che sulla Civita;
  • Approfondimento sul ponte che collega le due parti della città.

Infine il tutto è arricchito da belle immagini a partire da quella affascinante della copertina. Prima di visitare il borgo leggi anche questo post.

“La fiaba del paese che muore – del paese che sta attaccato alla vita in mezzo a un coro lunare di calanchi silenziosi e splendenti, e ha dietro la catena dei monti azzurri dell’Umbria – durerà ancora” (Bonaventura Tecchi, Antica terra)