L’influenza dei Papi “viterbesi” sulle azioni di Carlo d’Angiò

Ultimo figlio del re Luigi VIII e fratello di Luigi IX, Carlo d’Angiò nacque nel 1226. Battezzato col nome di Stefano, solo successivamente venne mutato in Carlo per evidenziare la relazione con l’ultimo re della dinastia dei Carolingi. La morte precoce dei fratelli e il matrimonio con Beatrice di Castiglia lo favorirono in una rapida…

DIECI FOTO CHE NON PUOI NON FARE A VITERBO

Se viaggiate nella Tuscia e nella sua capitale ci sono almeno dieci foto che non potete mancare di fare. Sia che usiate uno smartphone, una macchina iperprofessionale o quella ereditata dal nonno a cui siete affezionati, se mancate questi dieci posti ve ne pentirete sicuramente.   Il grande classico Se non avete visitato il palazzo…

COMBATTERE IL CALDO A VITERBO E PROVINCIA

Avete scelto la capitale della Tuscia per le vostre vacanze o la frequentate abitualmente per lavoro? Ecco qualche consiglio per affrontare i momenti più caldi dell’anno! La buona notizia è che Viterbo sicuramente non è una delle città più afose del mondo. Una piacevole brezza è presente praticamente sempre e, inoltre, se venite dalle città…

Magna Charta Libertatum, Innocenzo III e la libertà dell’Inghilterra

La libertà e l’Inghilterra sono un binomio plurisecolare. A testimonianza dello stretto rapporto esistente basta ricordare l’enorme saggistica prodotta sull’argomento e l’importanza mondiale di alcuni scritti come “On Liberty” di John Stuart Mill. Ma la libertà di Mill, intesa anche come limitazione del potere dello stato, ha un’origine lontana nel tempo e legata anche alla…

GREGORIO X: il papa di MARCO POLO

Gregorio X, il papa eletto a Viterbo dopo 1006 giorni di sede vacante, è anche il papa di Marco Polo. Ludovico Gatto, che tanto ha scritto sulla vita di questo papa, fa un’esamina interessante dei rapporti tra questi due personaggi[1]. Sicuramente si conobbero, ma forse è necessario far chiarezza sulle vicende. Partiamo dall’inizio. Marco Polo…

Urbano IV e la festa del Corpus Domini

BIOGRAFIA Jacques Pantaléon (Troyes 1185 circa – Perugia 1264) nacque in un’umile famiglia. Dopo aver studiato a Parigi, divenne prete nel 1215 e iniziò la carriera ecclesiastica. Dapprima canonico a Laon, poi arcidiacono a Liegi, dopo il Concilio di Lione (1245), venne notato per la sua abilità diplomatica in molte missioni; successivamente divenne vescovo di Verdun nel 1253 e patriarca di Gerusalemme due…

Zaffera viterbese

La Zaffera e la ceramica viterbese nel XV secolo

Con il termine “ Zaffera ” si intende una particolare tipologia di maiolica dal decoro in blu di cobalto a rilievo, affermatasi inizialmente nell’area fiorentina-senese e romagnola, e poi nella Tuscia viterbese. La Zaffera viterbese si distingue per alcuni caratteri peculiari, come l’intenso colore blu, pastoso, dai riflessi vetrosi e dal rilievo accentuato, che crea…

San Crispino da Viterbo

Crispino nacque a Viterbo nel 1668 con il nome di Pietro Fioretti; fu educato dalla madre ad una fede semplice ed ingenua. Battezzato dai Carmelitani, per volere dello zio, studiò grammatica dai padri Gesuiti e poi andò a lavorare come calzolaio. Devoto alla Vergine, decise di diventare frate cappuccino tra i francescani, allora molto presenti…

Internazionalizzazione della Tuscia promossa dalla rete ELT: i primi riscontri

A distanza di brevissimo periodo dagli educational ospitati e dalla conclusione del progetto Tuscia Beyond Borders, arrivano i primi riscontri per l’attività promossa dalla Rete Etruscan Life Tour. E’ importante sottolineare questi primi ma significativi riscontri perché sono il frutto della sinergia di un’attività pubblica (Regione Lazio) e privata (le 5 aziende promotrici con il…